Vi dice qualcosa “IMPRESA IN AZIONE”?

Nel corso dell’ultimo anno scolastico, quattro ragazzi della LUISS di Roma si sono “trasformati” in docenti, e si sono trovati col registro in mano dall’altro lato della cattedra, per affrontare direttamente i temi, le domande e le perplessità degli alunni dell’I.I.S. Meucci di Massa. Merito del progetto Impresa in Azione, che ha permesso a Vanessa Balloni, Sara Bertoloni, Alessia Diamanti ed Edoardo Dominici di offrire ai ragazzi dell’istituto un’originale esperienza di formazione imprenditoriale.

Noi di GE Oil & Gas, #fattidipride

Si sono dati appuntamento all’ombra dei platani di Piazza D’Azeglio, prima di tingere il centro di Firenze con i colori dell’arcobaleno. L’hanno chiamata “La manifestazione dell’orgoglio”: accompagnate dal governatore Enrico Rossi (la Regione Toscana ha patrocinato l’intera settimana di iniziative legate al Toscana Pride) e da tanti sindaci toscani (ben 70 i gonfaloni da tutta la Regione), incluso il Sindaco di Firenze Nardella, 30.000 persone hanno riempito le strade di una delle città più belle del mondo per chiedere la parità dei diritti e per sentirsi finalmente libere. Nel segno di quella partecipazione che cantava Gaber. E noi di GE Oil & Gas eravamo lì con loro, la comunità LGBTIQA.

Da GE Oil & Gas la donazione di un Laser chirurgico con fibre ottiche a Urologia pediatrica dell’Ospedale Meyer di Firenze

Alessandro Bresciani, Manager nella funzione commerciale di GE Oil & Gas ha vinto il Chairman’s Award di General Electric e donato il premio alla Fondazione dell’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze.
Il premio contribuirà all’acquisto di un Laser chirurgico con fibre ottiche per il reparto di Urologia pediatrica dell’ospedale, supportando le attività del Dr. Lorenzo Masieri, Chirurgo Urologo e ricercatore universitario. Consentirà il potenziamento delle dotazioni dell’Urologia pediatrica dell’ospedale, ampliando ulteriormente le applicazioni endoscopiche a tutto vantaggio del piccolo paziente che potrà contare su un approccio sempre più mini invasivo per un ampio spettro di patologie.

Dynamo Team Challenge. Due giorni di sport e solidarietà.

La sveglia è suonata presto per tutti: chi alle 5, chi alle 6. “Ci si vede tutti puntuali su alle 9, mi raccomando, che si deve fare una bella foto della squadra!”.
Ormai conosciamo la strada. Sono piccoli dettagli, che si riconoscono mano a mano che si sale sull’Appennino. I tornanti, affrontati in modo dolce (l’ultima volta il viaggio con il pullman aziendale era stato impegnativo!), sono quasi piacevoli. Guardiamo fuori dal finestrino: ecco quella casa tutta in pietra. Ecco la sede della SMI, la vecchia Società Metallurgica Italiana che a Limestre aveva un importante stabilimento Ecco le case con gli infissi azzurro cielo. E poi lo vediamo. Girata l’ultima curva, eccolo in tutta la sua imponenza, e già si capisce che è un posto speciale. Come si fa a non pensarlo vedendo questo spettacolo? Questo è Dynamo Camp.

Il team di GE Oil & Gas torna in campo per sostenere Dynamo Camp

Anche quest’anno GE Oil & Gas parteciperà alla Dynamo Team Challenge, una due giorni di sport e gioco di squadra che si terrà nei pressi di Dynamo Camp i prossimi 28 e 29 maggio per supportare questo centro di Terapia Ricreativa, primo in Italia, che ospita gratuitamente giovani affetti da patologie gravi e croniche provenienti da tutta la penisola e dall’estero.

GE Oil & Gas a Talamona: dove la realtà si guarda in 3D

Siamo giunti ormai al termine del percorso, e il nostro “Giro d’Italia” taglia il traguardo in Valtellina. Questa terra magica, situata a pochi chilometri dalla Svizzera, famosa per lo sci e i suoi prodotti tipici, nasconde fra le montagne un centro industriale d’innovazione che fa della ricerca tecnologica il suo punto di forza. Il piccolo borgo di Talamona, culla di ciclisti e sportivi, ospita infatti un’eccellenza tutta italiana specializzata nella meccanica avanzata: lo stabilimento di GE Oil & Gas.

GE Oil & Gas a Bari: il centro di eccellenza mondiale di GE per la tecnologia delle pompe centrifughe

Il nostro speciale “Giro d’Italia” fa tappa in Puglia. È proprio il tacco dello stivale a ospitare una realtà industriale di eccellenza in tutto il mondo: lo stabilimento GE Oil & Gas di Bari. Qui, su un’area di 200.000 m2, circa 300 professionisti si occupano dell’intero ciclo produttivo di pompe centrifughe, valvole per applicazoni speciali e Sistemi di Trattamento Gas.

A scuola di Energia da GE Oil & Gas

Prendete un istituto tecnico fiorentino tra i più riconosciuti per gli indirizzi di meccanica, meccatronica e logistica, aggiungete un’azienda di eccellenza nel settore dell’oil & gas con oltre 40.000 dipendenti in più di 120 Paesi. Amalgamate il tutto con la lungimiranza e la concretezza di docenti e dirigenti e voilà, il progetto di alternanza scuola-lavoro tra GE Oil & Gas e l’ITIS Meucci è pronto. Benvenuti nel futuro.